Fiorentina scippata, Abete telefona a Platini

Fiorentina scippata, Abete telefona a Platini

ROMA - Fa ancora discutere la scandalosa direzione di gara dell'arbitro Ovebro in Bayern Monaco-Fiorentina, vinta dai padroni di casa per 2-1 grazie ad una rete di Klose in evidente posizione di fuorigioco. Il presidente della Fedecalcio, Giancarlo Abete, ha telefonato al presidente Uefa Michele Platini per sensibilizzare la confederazione europea sulla prestazione del fischietto norvegese e sulle future designazioni per le prossime partite.

 

Poche ore prima Abete aveva commentato la sciagurata direzione arbitrale, parlando di "evidenti nefandezze". "Gli errori pesano a questo punto della Champions - ha evidenziato il presidente della Federcalcio -. La direzione di gara non è stata all'altezza; il gol di Klose era in fuorigioco di metri, non centimetri".

 

Quindi ha concluso dicendo di non credere al discorso sul 'peso' politico dell'Italia "anche se è naturale pensarlo quando subisci un torto così grave, ma in un discorso più generale non mi sembra che sia così. Non collegherei l'arbitraggio alle nazionalità in campo ma piuttosto alla qualità dell'arbitro".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -