Flachi ci ricasca: positivo alla cocaina

Flachi ci ricasca: positivo alla cocaina

Flachi ci ricasca: positivo alla cocaina

BRESCIA - Francesco Flachi ci ricasca: l'attaccante del Brescia è risultato nuovamente positivo alla cocaina. Lo ha reso noto la Figc, spiegando che il calciatore era stato sottoposto ad un controllo antidoping il 19 dicembre scorso al termine del match Brescia-Modena. Flachi venne già squalificato per due anni nel 2007 per positività alla benzoilecgonina (metabolita della cocaina) quando indossava la maglia della Sampdoria.

 

Nel 2009 il ritorno sul terreno di gioco con la maglia dell'Empoli. Quindi il trasferimento al Brescia. L'ultimo goal dell'attaccante 34enne risale proprio nel match contro il Modena. Ora la carriera è seriamente a rischio. Il Brescia ha diramato un comunicato sul proprio sito ufficiale nel quale, in attesa di "conferme definitive", condanna severamente l'utilizzo di sostanze vietate e si dice umanamente vicino al giocatore e alla sua famiglia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -