Formula Uno, Stefano domenicali è il nuovo Ceo. Bonaccini: "Notizia straordinaria"

"E' una notizia straordinaria, motivo di grande orgoglio per l’Emilia-Romagna - afferma il presidente della Regione, Stefano Bonaccini -. Qui, nella Motor Valley mondiale, conosciamo molto bene la sua straordinaria competenza e la sua passione”.

Stefano Domenicali sarà il nuovo Ceo della Formula Uno, succedendo a Chase Carey. "E' una notizia straordinaria, motivo di grande orgoglio per l’Emilia-Romagna - afferma il presidente della Regione, Stefano Bonaccini -. Qui, nella Motor Valley mondiale, conosciamo molto bene la sua straordinaria competenza e la sua passione”.

"Da Domenicali è venuto un contributo fondamentale nella costruzione del brand Motor Valley - continua -. Lo stesso è successo per la nascita di Muner, la Motorvehicle University of Emilia-Romagna, che come Regione abbiamo fortemente voluto insieme a tutte le grandi case motoristiche emiliano-romagnole e che ogni anno chiama qui centinaia di studenti da tutto il mondo per i due corsi di laurea internazionali nel settore dell’automotive: gli ingegneri del futuro che contribuiranno a rendere ancora più forte e innovativo un comparto regionale che fa scuola nel mondo”.

Attraverso Domenicali arriva un riconoscimento di prestigio per la terra dei motori: “Il distretto della Motor Valley conta 4 autodromi internazionali, 6 case costruttrici,13 musei, 18 collezioni e tanti team sportivi e tra poche settimane- chiude Bonaccini- torneremo ad ospitare proprio il Gran Premio di Formula Uno all’Autodromo ‘Enzo e Dino Ferrari’ di Imola, che ritorna dopo 14 anni nel nostro territorio. Complimenti Stefano, e buon lavoro".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -