Ala Ferrari irregolare, Montezemolo: ''Serve tranquillità''

Ala Ferrari irregolare, Montezemolo: ''Serve tranquillità''

Ala Ferrari irregolare, Montezemolo: ''Serve tranquillità''

MARANELLO - Serve "tranquillità e dialogo". E' l'appello che rivolge il presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, dopo la decisione della Federazione di bocciare la nuova ala posteriore proposta dal Cavallino per il Gran Premio di Spagna. Il caso ha sollevato non poche polemiche, dato che è stata l'unica volta che la Ferrari aveva trovato un buco nel regolamento.

 

"Mai come in questo momento - ha spiegato Montezemolo - per la Formula 1 c'è necessità di tranquillità, di parlare assieme e di vedere di trovare sempre soluzioni condivise in tutti i sensi". Sulla possibilità di un circuito alternativo alla Formula 1, nonche' sull'interesse manifestato da Exor e Murdoch ad acquisire la F1 di proprieta' per il 75% del fondo Cvc e del 25% di Ecclestone, "credo che bisogna parlare assieme e di cercare di trovare sempre condizioni condivise in tutti i sensi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -