Alonso risolleva la Ferrari: "La vittoria non è così lontana"

Alonso risolleva la Ferrari: "La vittoria non è così lontana"

Alonso risolleva la Ferrari: "La vittoria non è così lontana"

 

SUZUKA - Fernando Alonso risolleva l'onore della Ferrari. In una gara in cui, alla vigilia, non era semplice attendersi un podio, lo spagnolo ha conquistato un bellissimo secondo posto, tenendosi alle spalle il neo campione del mondo Sebastian Vettel. "E' stata una gara divertente dalla partenza - ha esordito lo spagnolo -. La partenza è stata anche in questo caso molto buona, anche se non ho fatto sorpassi. Poi abbiamo avuto un passo molto buono, vicini a McLaren e Red Bull".

 

"Sono molto soddisfatto - ha continuato il due volte campione del mondo -. Siamo andati meglio di quanto ci aspettassimo. La partenza, i pit-stop, il passo e anche la resa delle gomme, tutto in generale è migliorato rispetto alle ultime gare. E' una buona spinta per le prossime gare. Noi lottiamo sempre per il podio. Se facciamo bene la vittoria non è così lontana". Spazio poi ai complimenti a Vettel: "E' stato fortissimo, il migliore dell'anno con la macchina più veloce".

 

"Hanno vinto subito alla prima gara e per tutto l'anno sono stati velocissimi. La Red Bull ha fatto ben 15 pole, sono cresciuti nell'affidabilità e non hanno fatto gli errori della scorsa stagione - ha osservato l'asturiano -. Anche noi rispetto al 2010 abbiamo migliorato tantissimo. Ci manca solo una macchina più competitiva, ma ci stiamo lavorando".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -