Alonso show a Monza, vittoria a Hamilton. Vettel ko

Un podio che vale come una vittoria. A Monza è andato di scena lo show di Fernando Alonso. Dalla decima posizione lo spagnolo della Ferrari è risalito fino alla terza piazza,

Un podio che vale come una vittoria. A Monza è andato di scena lo show di Fernando Alonso. Dalla decima posizione lo spagnolo della Ferrari è risalito fino alla terza piazza, preceduto dalla Sauber del sorprendente Sergio Perez e dalla McLaren di uno ottimo Lewis Hamilton. L'inglese della McLaren Mercedes, che scattava dalla pole position, ha meritato il Gran Premio d'Italia, portandosi a 37 punti da Alonso in campionato.

Dopo la delusione di Spa, per Alonso è stata una delusione praticamente perfetta. Sebastian Vettel, Jenson Button e Mark Webber, principali antagonisti alla corsa al titolo, sono stati costretti al ritiro. Bene anche Felipe Massa, quarto davanti a Kimi Raikkonen e alle Mercedes Gp di Michael Schumacher e Nico Rosberg. A completare la top ten la Force India di Paul Di Resta, la Sauber di Kamui Kobayashi e la Williams di Bruno Senna.

"Il terzo posto era il massimo che potessimo fare - ha affermato Alonso -. Jenson e le Red Bull sono uscite e per noi è perfetto. Per il campionato abbiamo sempre detto di dover essere concentrati sul secondo: prima della gara era Vettel, adesso Hamilton". Lo spagnolo ha avuto un "corpo a corpo" con Vettel, che è costato al tedesco una penalizzazione: "Mi sembra un déjà vu dell'anno scorso quando non ci furono penalità. A me pareva che ci fosse spazio per passare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"È un risultato importante - ha dichiarato Hamilton -. Mi dispiace per Jenson, sarebbe stato fantastico fare doppietta. L'essere partito bene è stato importante per il resto del Gran Premio. Ho spinto molto dall'inizio e sono molto felice". Super Perez: "La strategia è stata fantastica strategia. Ho fatto dei bei sorpassi, sono molto contento". Ora la F1 lascia il vecchio continente per il rush finale di sette gran premi super mozziafato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -