Drammatico test in F1, la tester spagnola De Villota perde un occhio

La spagnola Maria De Villota, 32 anni, figlia dell'ex pilota di F1 Emilio De Villota, è rimasta gravemente ferita dopo essersi schiantata contro un veicolo di supporto del team sulla pista dell'aerodromo di Duxford

Drammatico test martedì a Duxford per il team Marussia. La spagnola Maria De Villota, 32 anni, figlia dell'ex pilota di F1 Emilio De Villota, è rimasta gravemente ferita dopo essersi schiantata contro un veicolo di supporto del team sulla pista dell'aerodromo di Duxford. La giovane era al volante della monoposto MR-01 quando, al termine del primo giro di installazione, ha avuto l'incidente. Estratta dalla vettura, è stata trasportata all'ospedale di Cambridge.

Maria purtroppo ha perso l'occhio destro. Nell'impatto ha riportato gravi lesioni al cranio e al volto. L'operazione chirurgica, iniziata martedì pomeriggio, si è conclusa solo mercoledì mattina. Il team principal della scuderia russa, John Booth, ringrazia l'equipe di neurologici e i medici della chirurgia plastica.

“La nostra priorità è la salute di Maria e stiamo facendo il possibile per sostenere la famiglia”, ha aggiunto Booth. Per la 32enne spagnola era la prima volta al volante di una monoposto di Formula Uno. De Villota aveva già avuto un ingaggio per i test di F1 della Renault nel 2011 e ha corso nella F3 spagnola e nella 24 ore di Daytona.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -