Ecco la nuova Lotus Renault: resta il muso a scalino

E' stata la Lotus Renault il primo team a svelare la monoposto 2013. Si chiama E21 la nuova creatura anglo-lussemburghese, affidata al finlandese Kimi Raikkonen e al francese Romain Grosjean

E' stata la Lotus Renault il primo team a svelare la monoposto 2013. Si chiama E21 la nuova creatura anglo-lussemburghese, affidata al finlandese Kimi Raikkonen e al francese Romain Grosjean. Terzo pilota ufficiale sarà Davide Valsecchi, vincitore nel 2012 del campionato GP2. L'obiettivo della scuderia è continuare sulla strada intrapresa nel 2012, che si è conclusa con il quarto posto nel mondiale Costruttori alle spalle di Red Bull, Ferrari e McLaren.

Nella passata stagione Raikkonen ha riportato il marchio Lotus sul gradino più alto del podio, conquistando il Gran Premio di Abu Dhabi. "L'auspicio è di entrare nella top 3", ha affermato il team principal, Eric Boullier. La monoposto non ha mandato in pensione la conformazione a scalino del muso anteriore. A prima vista la E21 sembra simile alla E20, ma ci sono parecchie novità nascoste sotto il cofano motore.

Le pance laterali sono simili a quelle della McLaren MP4-27, mentre il retrotreno ricorda la Red Bull RB8 iridata in carica. Dai primi collaudi verrà verificarto se applicare un pannello di copertura che ha lo scopo di migliorare l'aerodinamica, anche se ha la pecca di aumentare il peso. "Non sarà facile far meglio dell'anno scorso - ha affermato Raikkonen -, ma se riusciremo ad arrivare più avanti in qualifica avremmo maggiori possibilità di vincere delle corse".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -