F1 - Ferrari vittima di sabotaggio, esposto contro Nigel Stepney

F1 - Ferrari vittima di sabotaggio, esposto contro Nigel Stepney

MARANELLO – La Scuderia Ferrari ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Modena contro il tecnico inglese Nigel Stepney. Ai danni del 48enne di ipotizza un tentato sabotaggio sulle F2007 di Kimi Raikkonen e Felipe Massa in occasione del Gran Premio di Montecarlo. Inoltre si indaga anche per danneggiamento e lesioni colpose. Infatti è stata trovata una polvere misteriosa dai meccanici nel serbatoio delle due Rosse sei giorni prima della trasferta monegasca.

Stepney è stato coordinatore tecnico del team di Maranello fino al 2006, poi dal 2007 è stato affidato il ruolo di responsabile dello sviluppo della performance della squadra, un ruolo che gli avrebbe creato molti malumori. Dopo l'addio di Ross Brawn, l'inglese si attendeva una promozione. Dopo una polemica intervista su un quotidiano britannico, la Ferrari gli affidato un incarico modesto.

Per molti è stato proprio Stepney a inserire nel serbatoio delle Rosse la polverina misteriosa con lo scopo di appiedare Massa e Raikkonen nel Gran Premio di Monaco.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -