Ferrari, Montezemolo: ''A Melbourne con grande umiltà''

Ferrari, Montezemolo: ''A Melbourne con grande umiltà''

Ferrari, Montezemolo: ''A Melbourne con grande umiltà''

MELBOURNE - Rimanere con i piedi per terra e restare concentrati: a Melbourne si riparte da zero. La Ferrari, dopo l'uno-due firmato da Fernando Alonso e Felipe Massa in Bahrain, si prepara ad affrontare il Gran Premio del Bahrain, secondo round del mondiale di F1. L'ultima vittoria del Cavallino all'Albert Park risale al 2007 con Kimi Raikkonen. Poi, da allora, solo delusioni. Per questo motivo il presidente Luca Cordero di Montezemolo invita ad affrontare la trasferta australiana con "grandissima umiltà".

 

"Sappiamo che dobbiamo lavorare e che c'è ancora molto da migliorare, come prestazione e come affidabilità: è importante rimanere con i piedi per terra - ha osservato Montezemolo -. A Melbourne sarà fondamentale fare sabato delle ottime qualifiche perchè, come accade su tutti i circuiti cittadini, anche per quello australiano partire davanti è determinante per il risultato finale".

 

Dopo la gara di Sakhir, in casa Ferrari si è lavorato intensamente per chiarire cosa abbia causato l'incremento delle temperature ai propulsori di Alonso e Massa, sostituiti precauzionalmente prima della gara. All'Albert Park, alla luce delle previsioni meteo che indicano possibilità di piogge tra venerdì e domenica, non ci dovrebbero esser di questi problemi. Inoltre per respingere gli assalti della concorrenza le F10 si presenteranno con alcune novità aerodinamiche.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -