Ferrari, Montezemolo: ''La squadra non si arrende mai''

Ferrari, Montezemolo: ''La squadra non si arrende mai''

Ferrari, Montezemolo: ''La squadra non si arrende mai''

PARIGI - Cresce l'entusiasmo in casa Ferrari dopo le vittorie di Fernando Alonso a Monza e Singapore. Lo spagnolo, con due gare magistrati, ha ridotto a 11 le lunghezze di ritardo dal leader del mondiale Mark Webber. Il presidente del Cavallino Rampante, Luca Cordero di Montezemolo, assicurando che "dopo le vittorie bisogna stare con i piedi per terra e lavorare a testa bassa con determinazione, ha sottolineato come "la Ferrari è una squadra che non si arrende mai".

 

Il presidente della Rossa ha parlato con i giornalisti a margine del Salone dell'Auto di Parigi. Non solo di F1: "La Ferrari guarda al futuro con realistico ottimismo. Finora siamo presenti in 57 Paesi del Mondo, che con l'India, da gennaio saranno 58". "In Cina venderemo 250 unità quest'anno con l'obiettivo di arrivare a termine a 500. Gli Emirati stanno andando molto bene prima dell'inaugurazione del parco tematico di Abu Dhabi in ottobre. La competizione è importante. Mi basta vincere sui mercati come stiamo facendo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -