Ferrari, Montezemolo: ''Massa-Alonso miglior coppia''

Ferrari, Montezemolo: ''Massa-Alonso miglior coppia''

Ferrari, Montezemolo: ''Massa-Alonso miglior coppia''

VALENCIA - Tantissimo entusiasmo a Valencia per il Ferrari Day che si è svolto al circuito "Ricardo Tormo". C'era tantissima attesa per il primo giorno da ferrarista di Fernando Alonso ma anche per il ritorno al volante della F60 di Felipe Massa, a 113 giorni dal terribile incidente nelle qualifiche del Gran Premio d'Ungheria a Budapest. C'è stato spazio anche per una clamorosa gaffe del presidente Luca Cordero di Montezemolo, finito nella sabbia con la Ferrari California.

 

Il fuoriprogramma ha scatenato le risate di Alonso e Massa, che si trovavano a bordo della Ferrari California guidata da Montezemolo. L'obiettivo del leader del Cavallino era quello tentativo di avvicinarsi il più possibile ai tifosi che assiepavano le tribune alla curva 1, ma si è insabbiato nella ghiaia della via di fuga, garantendo quindi agli spettatori la possibilità di salutare a lungo l'idolo di casa.

 

"Per me Felipe e Fernando sono la miglior coppia di piloti della Formula 1 - ha affermato Montezemolo -. Sono certo che entrambi siano molto motivati e abbiano una gran voglia di vincere". Il presidente non si è detto preoccupato dal fatto "di avere due piloti latini, forse per la prima volta nella nostra storia: entrambi sanno bene che corrono prima di tutto per la Ferrari e non per se stessi".

 

Montezemolo ha ricordato che al Cavallino c'è "un vero spirito di gruppo, non nelle parole ma nei fatti: un esempio è il rapporto che ci lega ad una persona come Michael Schumacher, che quest'anno non ha esitato a rimettersi in gioco per aiutare la squadra in un momento difficile".

 

"Questo è un giorno importante per me perché qui posso capire che cosa e' davvero il mondo Ferrari" - ha affermato Alonso -. Nel 2010 spero di poter lottare insieme a Felipe per la conquista del titolo mondiale e che tutti gli appassionati possano essere fieri di noi e della nostra professionalità".

 

Massa ha completato una ventina di giri prima insieme ai suoi compagni di squadra Gené, Fisichella e Badoer e poi, dopo un paio di pit-stop, da solo per poi finire in parata insieme alle altre monoposto di Formula 1 e alle F430 GT dei team AF Corse e Risi Competizione, vincitrici rispettivamente dei titoli Costruttori e Squadre nel FIA GT e della 24 Ore di Le Mans.

 

"E' stato fantastico e sono molto contento - ha affermato il brasiliano al termine dell'esibizione -. Anche se ho potuto girare poco mi ha fatto molto piacere essere qui". Per il 2010, ha aggiunto, "sono molto motivato: per me quella di oggi (domenica, ndr) e' come una vittoria, non ho sentito nulla di diverso rispetto a prima dell'incidente dell'Hungaroring".Massa si è poi imbarcato sull'aereo destinazione San Paolo del Brasile: a casa lo attende Raffaela, che molto presto lo renderà padre.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -