Ferrari, Montezemolo: ''Rimpianti? Molti''

Ferrari, Montezemolo: ''Rimpianti? Molti''

Ferrari, Montezemolo: ''Rimpianti? Molti''

MONZA - Una stagione piena di rimpianti. Luca Cordero di Montezemolo si attendeva di più dalla sua Ferrari nel 2010. "Abbiamo raccolto meno di quanto potevamo per molti motivi - ha esordito dal paddock di Monza -. Ma qui possiamo fare bene e ho dei bei ricordi". Accompagnato dal presidente di Fiat, John Elkann e dal fratello Lapo, il presidente del Cavallino si è poi soffermato sulla gara monzese: "E' incredibile, ho 63 anni, sono in Formula 1 dal 1973 e ogni volta provo sempre la stessa emozione, la stessa ansia, la stessa speranza di fare bene".


Montezemolo si è detto soddisfatto della sentenza con cui la Fia ha deciso di non penalizzare ulteriormente la Ferrari per i fatti del Gran Premio di Germania: "Ho sempre detto a tutti i piloti della Ferrari - ha osservato - che prima di correre per se stessi corrono per la Ferrari. A chi sta bene - ha continuato - bene, a chi non sta bene se ne farà una ragione, ma sarà sempre così. Guardiamo avanti - ha concluso - comunque hanno fatto bene".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -