Gp Australia, Webber già insegue Vettel: ''Potevo fare meglio''

Gp Australia, Webber già insegue Vettel: ''Potevo fare meglio''

Gp Australia, Webber già insegue Vettel: ''Potevo fare meglio''

MELBOURNE - Mark Webber incassa il primo cazzotto dal compagno di squadra Sebastian Vettel davanti al pubblico di casa. L'australiano della Red Bull non è andato oltre la terza piazza nelle qualifiche del Gran Premio d'Australia, round d'apertura del mondiale 2011 di Formula Uno, accusando un ritardo di ben 866 millesimi dalla vettura gemella. Tra i due missili progettati da Adrian Newey si è inserita la McLaren Mercedes di Lewis Hamilton.

 

"Potevo fare meglio - ha ammesso Webber -. Ho provato a dare il massimo, ma non sono riuscito a migliorarmi. Devo capire come possiamo guadagnare qualche decimo". Quanto alla competitività di Red Bull, l'australiano ha spiegato che è il frutto del lavoro svolto dal team durante l'inverno.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -