Gp Europa, FP2: sfreccia Vettel, Alonso ok con le gomme dure

Regna l'equilibrio anche nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio d'Europa a Valencia, ottavo round del mondiale di F1

Regna l'equilibrio anche nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio d'Europa a Valencia, ottavo round del mondiale di F1. Il miglior tempo è stato ottenuto dalla Red Bull di Sebastian Vettel, che ha fermato il cronometro sull'1'39”334, precedendo di appena 131 millesimi la Force India di Nico Hulkenberg. Terza la Sauber-Ferrari di Kamui Kobayashi, davanti alla Mercedes Gp di Michael Schumacher, la Williams di Bruno Senna e la Force India di Paul Di Resta.

La prima delle Ferrari è quella di Fernando Alonso, il più consistente in pista con le gomme dure. Lo spagnolo si è fermato ad appena 399 millesimi da Vettel. Ottavo il francese della Lotus-Renault Romain Grosjean davanti all'altra Red Bull di Mark Webber, che ha testato novità a livello di fiancate, uscita degli scarichi, canalizzazioni dell’aria e fondo. Decimo tempo per l'altra Mercedes Gp di Nico Rosberg davanti alla Lotus di Kimi Raikkonen e alla prima delle McLaren, quella di Jenson Button.

Il vincitore di Melbourne ha accusato un ritardo di 656 millesimi. Non è andato oltre la 14esima piazza Lewis Hamilton, che ha testato una nuova soluzione di scarichi ed una nuova soluzione di sospensione posteriore. Da segnalare un brutto incidente per Pedro De La Rosa. Lo spagnolo della HRT si è schiantato alla curva 14, danneggiando la sospensione sinistra della sua monoposto ma senza riportare conseguenze fisiche.
 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -