Gp Germania, libere bagnate. Incidente per Schumi: "Ero distratto"

La pioggia macchia la prima giornata di prove libere del Gran Premio di Germania ad Hockenheim. Al mattino il più veloce è stato Jenson Button con il tempo di 1’16”595

Schumi in azione in Germania credit TM News/Infophoto

La pioggia macchia la prima giornata di prove libere del Gran Premio di Germania ad Hockenheim. Al mattino il più veloce è stato Jenson Button con il tempo di 1’16”595, precedendo di 498 millesimi il compagno di squadra Lewis Hamilton. Fernando Alonso ha chiuso terzo a 775 millesimi, girando con le gomme medie. Bene Michael Schumacher (Mercedes Gp), quarto con la Mercedes, davanti alla Sauber-Ferrari di Sergio Perez, a 818 millesimi.

Sesto tempo per la Force India di Nico Hulkenberg davanti alla Mercedes Gp di Nico Rosberg e alla Ferrari di Felipe Massa, che si è concentrato sulla nuova gomma dura portata dalla Pirelli. Il brasiliano ha chiuso la sessione del mattino con un gap di 1”4, precedendo la Williams di Pastor Maldonado e la Lotus di Romain Grosjean. Nel pomeriggio un forte acquazzone ha reso praticamente inutile il lavoro delle scuderie.

Il miglior tempo l'ha preso Maldonado con il crono di 1’27”476, solo 88 millesimi davanti a Rosberg sulla Mercedes. Terzo posto per la Red Bull di Sebastian Vettel, al mattino appena 12esimo a 1.744, davanti alla Sauber di Perez e alla Renault di Grosjean. Completano la top ten Hulkenberg, Daniel Ricciardo con la Toro Rosso, Button, Mark Webber (20esimo al mattino) e Kimi Raikkonen (Lotus).

Massa ha chiuso 12°, mentre Hamilton e Alonso rispettivamente 19esimo e 20esimo ad oltre tre secondi dalla vette. Incidente per Schumi, che ha sbattuto col posteriore nel Motordrom, rovinando anche l’anteriore. La direzione gara ha esposto la bandiera rossa e la sessione di libere è stata chiusa in anticipo. Nessuna conseguenza fisica per il nove volte campione del mondo, che ha ammesso che l'incidente è stato frutto di un suo errore: “Non ero concentrato, ho toccato la linea bianca”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -