Gp Malesia, a Webber il venerdì di Sepang. Ferrari ad oltre un secondo

Gp Malesia, a Webber il venerdì di Sepang. Ferrari ad oltre un secondo

Gp Malesia, a Webber il venerdì di Sepang. Ferrari ad oltre un secondo

SEPANG (Malesia) - E' di Mark Webber la migliore prestazione nella prima giornata di prove libere del Gran Premio della Malesia, secondo round del mondiale di F1. Al mattino l'australiano ha fermato il cronometro in 1'37"651, limite poi abbassato nel pomeriggio con gomme morbide a 1'36"876. Alle sue spalle si sono piazzate le due McLaren Mercedes di Jenson Button e Lewis Hamilton, staccati rispettivamente dalla vetta di 5 e 134 millesimi.

 

Quarto il campione del mondo in carica e dominatore di Melbourne, Sebastian Vettel, a 214 millesimi dal compagno di squadra. Il resto del gruppo ha incassato distacchi imbarazzanti di oltre un secondo, a cominciare della Mercedes Gp di Michael Schumacher (1'38''088), più veloce del vicino di box Nico Rosberg che si è fermato sul tempo di 1'38''565 che gli è valso il settimo tempo. Indietro ancora una volta le due Ferrari.

 

Felipe Massa si è inserito tra Schumacher e Rosberg, incassando un ritardo di 1''213, mentre Fernando Alonso non è andato oltre il nono tempo a 1.707 da Webber. Sia il brasiliano che lo spagnolo si sono concentrati su test di aerodinamica, con frequenti passaggi a velocità particolarmente bassa e costante sul rettilineo. Alonso è stato preceduto dal tedesco della Renault Nick Heidfeld, che al mattino è stato rallentato da un problema al portamozzo.

 

Stesso problema anche per il russo Vitaly Petrov, che si piazzato al 13esimo posto. Al mattino la sorpresa di Melbourne, terzo sul podio alle spalle di Vettel e Hamilton, in seguito al problema meccanico è uscito di pista ad alta velocità, danneggiando la monoposto. Non ha girato Jerome D'Ambrosio, che al mattino ha visto disintegrarsi la sospensione anteriore sinistra della sua Virgin. Bene la Toro Rosso, decima con lo spagnolo Jaime Alguersuari.

 

I TEMPI

 

1. Mark Webber Red Bull-Renault 1'36.876
2. Jenson Button McLaren-Mercedes 1'36.881 0.005
3. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1'37.010 0.134
4. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1'37.090 0.214
5. Michael Schumacher Mercedes 1'38.088 1.212
6. Felipe Massa Ferrari 1'38.089 1.213
7. Nico Rosberg Mercedes 1'38.565 1.689
8. Nick Heidfeld Renault 1'38.570 1.694
9. Fernando Alonso Ferrari 1'38.583 1.707
10. Jaime Alguersuari Toro Rosso-Ferrari 1'38.846 1.970
11. Pastor Maldonado Williams-Cosworth 1'38.968 2.092
12. Rubens Barrichello Williams-Cosworth 1'39.187 2.311
13. Vitaly Petrov Renault 1'39.267 2.391
14. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1'39.398 2.522
15. Sergio Perez Sauber-Ferrari 1'39.603 2.727
16. Paul di Resta Force India-Mercedes 1'39.625 2.749
17. Adrian Sutil Force India-Mercedes 1'39.809 2.933
18. Sebastien Buemi Toro Rosso-Ferrari 1'40.115 3.239
19. Timo Glock Virgin-Cosworth 1'40.866 3.990
20. Jarno Trulli Lotus-Renault 1'41.890 5.014
21. Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1'43.197 6.321
22. Vitantonio Liuzzi HRT-Cosworth 1'43.991 7.115
23. Heikki Kovalainen Lotus-Renault 1'44.886 8.010
24. Jerome d'Ambrosio Virgin-Cosworth

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -