Gp Malesia, pole Hamilton: "E' stata dura". Button: "Lewis più bravo"

Lewis Hamilton bissa la pole position di una settimana fa a Melbourne. Anche a Sepang sarà il portacolori della McLaren Mercedes a scattare davanti a tutti, trovando al suo fianco il vicino di box Jenson Button

Lewis Hamilton bissa la pole position di una settimana fa a Melbourne. Anche a Sepang sarà il portacolori della McLaren Mercedes a scattare davanti a tutti, trovando al suo fianco il vicino di box Jenson Button. Per il campione del mondo si tratta della pole numero 21 della carriera, la 148esima per la scuderia di Woking. “E’ stata una giornata dura – ha esordito il campione del mondo 2008 -. Visto il cambiamento del tempo abbiamo cambiamento l’assetto della vettura”.

“La squadra ha lavorato bene – ha chiosato il protagonista del sabato -. La pressione la sentiamo, non solo dai nostri avversari. Ma anche da noi stessi. Ho apprezzato questa qualifica. Ora aspettiamo la gara. Sarà importante fare una buona partenza, amministrare le gomme e esser veloci nei pit-stop. Ma non dimentichiamo che potrebbe piovere, quindi sarà una domenica difficile”. Button è arrivato a poco più di un decimo dalla pole.

“C’è un certo divario tra me e Lewis – ha esordito il vincitore dell’Australia -. Ma è e stata una buona qualifica. Siamo in prima fila e questo è positivo per la squadra. Chiaramente mi sarebbe piaciuto esser me davanti, ma comunque mi sono avvicinato nella Q3. Vediamo in gara di ripetere la partenza di una settimana fa. Ma bisogna stare attenti anche alle Mercedes, che hanno un ottimo start. Sarà una bella prima curva”, ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -