Gp Monaco, Webber condizionato da un pit stop troppo lungo

Gp Monaco, Webber condizionato da un pit stop troppo lungo

Gp Monaco, Webber condizionato da un pit stop troppo lungo

MONACO - Mark Webber non è andato oltre il quarto posto nel Gran Premio di Monaco. La gara dell'australiano, al di sotto delle aspettative nel primo stint di gara per la resa delle supersoft, è stata compromessa ai box: "Quando sono arrivato al pit i ragazzi non erano ancora pronti - ha esordito il pilota della Red Bull -. C'è stato un problema di comunicazione radio all'interno della squadra e quindi non erano adeguatamente preparati".

 

L'inconveniente è costata qualche posizione: "Dopo sono rimasto bloccato nel traffico, quindi arrivare quarto non è poi così male". Un risultato maturato nelle battute finali grazie ad un sorpasso su Kamui Kobayashi: "Non so perché abbiamo ripreso la gara quando c'erano solo cinque giri da concludere. Ma alla fine è andato tutto bene", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -