Gp Spagna, Alonso sprona la Ferrari: ''Bisogna reagire''

Gp Spagna, Alonso sprona la Ferrari: ''Bisogna reagire''

Gp Spagna, Alonso sprona la Ferrari: ''Bisogna reagire''

MONTMELO' - Una straordinaria partenza. Diciotto giri al comando come non accadeva dal Gran Premio di Singapore. Poi la fine di ogni illusione. Fernando Alonso ha fatto palpitare i tifosi spagnoli e della Ferrari fino a quanto ha potuto. Quindi ha dovuto fare i conti con una rossa decisamente inferiore a Red Bull e McLaren, beccando un giro da Sebastian Vettel e Lewis Hamilton- "Bisogna reagire", ha esclamato Alonso dopo il quinto posto.

 

"La partenza è stato il momento più bello della gara - ha evidenziato -. Ci mancava un guizzo di questo genere. Poi grazie alla scia e al kers ho preso il comando della gara. Una posizione non nostra, perché ci sono auto più veloci. Poi mi hanno sorpassato". Alonso ha sofferto la resa delle gomme dure: "Non hanno funzionato per tutto il weekend. Purtroppo le morbide erano buone per 11-12 giri. Abbiamo pagato i 30 giri con le mescole dure".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica c'è Montecarlo: "Ora ci sono due team davanti ed occorre reagire. Al Principato può succedere di tutto. Bisogna arrivare con fiducia. Ma per il Canada è necessario un passo avanti definitivo se vogliamo lottare". La rossa deve quindi lavorare duramente, perché il divario rispetto a Red Bull e McLaren nell'uso delle gomme dure è stato decisamente imbarazzante.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -