Gp Spagna, Alonso sprona la Ferrari: ''Bisogna reagire''

Gp Spagna, Alonso sprona la Ferrari: ''Bisogna reagire''

Gp Spagna, Alonso sprona la Ferrari: ''Bisogna reagire''

MONTMELO' - Una straordinaria partenza. Diciotto giri al comando come non accadeva dal Gran Premio di Singapore. Poi la fine di ogni illusione. Fernando Alonso ha fatto palpitare i tifosi spagnoli e della Ferrari fino a quanto ha potuto. Quindi ha dovuto fare i conti con una rossa decisamente inferiore a Red Bull e McLaren, beccando un giro da Sebastian Vettel e Lewis Hamilton- "Bisogna reagire", ha esclamato Alonso dopo il quinto posto.

 

"La partenza è stato il momento più bello della gara - ha evidenziato -. Ci mancava un guizzo di questo genere. Poi grazie alla scia e al kers ho preso il comando della gara. Una posizione non nostra, perché ci sono auto più veloci. Poi mi hanno sorpassato". Alonso ha sofferto la resa delle gomme dure: "Non hanno funzionato per tutto il weekend. Purtroppo le morbide erano buone per 11-12 giri. Abbiamo pagato i 30 giri con le mescole dure".

 

Domenica c'è Montecarlo: "Ora ci sono due team davanti ed occorre reagire. Al Principato può succedere di tutto. Bisogna arrivare con fiducia. Ma per il Canada è necessario un passo avanti definitivo se vogliamo lottare". La rossa deve quindi lavorare duramente, perché il divario rispetto a Red Bull e McLaren nell'uso delle gomme dure è stato decisamente imbarazzante.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -