Gp Spagna, day 1. Rosberg: "Gomme punto interrogativo". Schumi: "Buone aspettative"

Terzo tempo per Nico Rosberg nella prima giornata di prove libere del Gran Premio di Spagna, quinto round del mondiale di F1. “Sono contento perché tutto ha funzionato alla perfezione"

Terzo tempo per Nico Rosberg nella prima giornata di prove libere del Gran Premio di Spagna, quinto round del mondiale di F1. “Sono contento perché tutto ha funzionato alla perfezione – ha esordito il vincitore di Shanghai -. Resta il punto interrogativo delle gomme, che saranno il fattore chiave della gara. Dovremo sfruttare al meglio le ultime libere per definire l’assetto e poi stabilire la strategia”.

Secondo Michael Schumacher decisivi sono stati anche i est al Mugello, poiché ha ottenuto “buone indicazioni” per la sua Mercedes Gp. Il sette volte campione del mondo ha analizzato la giornata: “Faceva caldo e la pista era molto scivolosa, ma la vettura è andata come ci aspettatavamo. Le sensazioni sono positive. Dovremo analizzare attentamente i dati per capire esattamente come affrontare le qualifiche e la gara”.

Contento anche un altro big, Kimi Raikkonen: “Non abbiamo avuto problemi con la macchina e tutto è andato bene – ha esordito il pilota della Lotus -. Abbiamo provato una nuova ala anteriore, ma dobbiamo verificare i dati, per cui non posso dire se siamo migliorati o no. Mi sento a mio agio e il lavoro fatto al Mugello ed in galleria del vento sta dando buoni risultati”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -