Gp Turchia, Alonso terzo: ''Ferrari più vicina alle Red Bull''

Gp Turchia, Alonso terzo: ''Ferrari più vicina alle Red Bull''

Gp Turchia, Alonso terzo: ''Ferrari più vicina alle Red Bull''

ISTANBUL - "Siamo più vicini alle Red Bull e d'ora in poi proveremo a dar loro fastidio". Fernando Alonso ha portato la Ferrari sul gradino più basso del podio del Gran Premio della Turchia, quarta prova del mondiale di F1. "E' stato un buon weekend e tutto sommato possiamo sentirci soddisfatti - ha affermato lo spagnolo -. La vettura è andata meglio rispetto alle prime gare del campionato al punto mi sarebbe piaciuto correre di nuovo".

 

Alonso a lungo ha occupato la seconda posizione, cedendola a poche tornate dalla bandiera a scacchi all'australiano Mark Webber: "Abbiamo perso troppo tempo dietro Rosberg nella prima fase - ha analizzato il ferrarista -. Così abbiamo perso la possibilità di lottare per la testa. Quindi ci siamo concentrati su Webber e siamo riusciti a passarlo grazie all'ala mobile, ma anche al fatto che forse lui stava soffrendo il degrado delle gomme".

 

Nel finale si sono invertite le parti: "E' stato infatti più o meno il contrario - ha ammesso lo spagnolo -. Si è ripreso il secondo posto, anche se il distacco finale non è eccessivo", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -