Hamilton lascia la McLaren e va alla Mercedes

Colpo di scena in F1: Lewis Hamilton a fine stagione lascia la McLaren per prendere il posto di Michael Schumacher in Mercedes

Colpo di scena in F1: Lewis Hamilton a fine stagione lascia la McLaren per prendere il posto di Michael Schumacher in Mercedes. Il campione del mondo 2008, che ha infatti firmato un contratto triennale con la casa di Stoccarda, andrà ad affiancare Nico Rosberg, il quale ha regalato la prima vittoria dell'era moderna per una freccia d'argento (Gran Premio della Cina). Hamilton ha firmato un contratto triennale da 80 milioni di euro con la Mercedes.

MCLAREN, C'E' PEREZ - La McLaren non ha perso tempo, annunciando la sostituzione di Hamilton con Sergio Perez, il messicano di 22 anni, attualmente in forza alla Sauber, e già accostato alla Ferrari. Sembra definitivo il ritiro definitivo di Schumacher, che a gennaio spegnerà 44 candeline. “Quelli con la Mercedes sono stati tre anni belli, ma non è andato come avremmo voluto dal punto di vista sportivo. Auguro a Lewis tutto il bene possibile. Ora posso concentrarmi sulle prossime gare".

MASSA - Sul futuro di Felipe Massa alla Ferrrari Luca Cordero di Montezemolo non ha ancora deciso: "Devo prendere ancora qualche giorno per riflettere - ha detto il presidente della casa di Maranello -. Spero che i progressi che la Ferrari ha mostrato a Spa e a Singapore, anche psicologici oltre che di risultati, vengano confermati. Volevamo tornare a vincere e ci siamo riusciti".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -