Hockenheim, capolavoro Alonso: "Sono fiducioso per la gara"

Ennesimo capolavoro di Fernando Alonso. Sotto la pioggia, come due settimane fa a Silverstone, il pilota della Ferrari ha conquistato la pole position ad Hockenheim, battendo di quattrodecimi il beniamino di casa, Sebastian Vettel. Alle spalle della Red Bull del due volte campione del mondo si è piazzato il sempre verde Michael Schumacher (Mercedes Gp), che da Alonso ha accusato un ritardo di circa nove decimi.

Mark Webber, secondo in campionato a 13 punti da Alonso, partirà solmente dalla ottava posizione per la sostituzione del cambio della sua Red Bull, ragion per cui è stato retrocesso di cinque posizioni in griglia. Stessa sorte per Romain Grosjean e Nico Rosberg, che partiranno rispettivamente dalla ventesima e ventiduesima posizione.

Exploit per Nico Hulkenberg, che ha portato la sua Force India in quarta posizione davanti alla Williams di Pastor Maldonado. Sesto Jenson Button, davanti a Lewis Hamilton. Completano la top ten la Force India di Paul Di Resta e la Renault di Kimi Raikkonen. La prestazione di Alonso è venuta fuori grazie ad un cambio gomme decisivo nella fase decisiva della terza manche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ho fatto un giro molto pulito, la strategia è stata perfetta - ha esordito Alonso -. Sono molto soddisfatto del weekend e sono ottimista per la gara. In ogni tipo di condizione la macchina è stata competitiva".  "Pobabilmente la strategia di Alonso di cambiare i pneumatici è stata vincente - ha evidenziato Vettel -. Sono in seconda posizione e partirò all'interno". Solo 12esimo Felipe Massa: "Al primo giro con le intermedie sono uscito largo da una curva e non sono riuscito a fare il tempo. Poi non c'era più tempo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -