In Emilia Romagna F1 e MotoGp battono il calcio

In Emilia-Romagna oltre 3 persone su 4 sono interessate agli eventi motoristici per eccellenza, MotoGP e Formula Uno

In Emilia-Romagna oltre 3 persone su 4 sono interessate agli eventi motoristici per eccellenza, MotoGP e Formula Uno. Il Campionato del Mondo delle due ruote, secondo i dati della ricerca di mercato Sponsor Value di StageUp e Ipsos analizzati durante la sesta puntata della video-rubrica settimanale “L’Opinione…in 3 minuti”, è seguito da 2,2 milioni di emiliano-romagnoli (77,6% della popolazione fra i 14 ed i 64 anni), quello delle quattro ruote da 2,1 milioni (75,3%). I due eventi richiamano più interesse della Serie A di calcio che in Emilia-Romagna attira 1,9 milioni di persone (68,1%).

 “La passione per gli eventi motoristici in Emilia-Romagna, la più alta d’Italia, – commenta Giovanni Palazzi, presidente di StageUp – riflette un settore eterogeneo e dinamico che grazie alle numerose eccellenze aziendali, piccole e grandi realtà, ai distretti della meccanica, all’organizzazione di grandi eventi offre una spinta determinante alle esportazioni e all’indotto turistico regionale.

Nei prossimi anni sarà decisivo, con il contributo delle nuove tecnologie, porre a sistema tutti questi aspetti che ruotano intorno al mondo dei motori emiliano-romagnolo di fronte ad una globalizzazione che oggi valorizza solamente i grandi marchi e tende a far sparire i più piccoli”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -