Inizia all'Autodromo di Imola la stagione dei campionati Aci-Csai

Sarà un weekend ricchissimo quello di scena sabato e domenica all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari, che apre il calendario 2012 delle gare automobilistiche

Sarà un weekend ricchissimo quello di scena sabato e domenica all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari, che apre il calendario 2012 delle gare automobilistiche. L’appuntamento che inaugura la nuova stagione degli ACI-CSAI Racing Weekend vedrà innanzitutto protagoniste il Campionato Italiano Prototipi ed il Campionato Italiano Turismo Endurance. Ma a rendere imperdibile il programma di gare è anche la presenza dei trofei monomarca Ginetta G50 Cup e Seat Ibiza Cup.

Tra le Sportscar protagoniste del Campionato Italiano Prototipi, spicca l’Osella Honda CN2 sulla quale salirà per la prima volta Davide Uboldi, vice-Campione 2011 ed ora determinato ad allungare quel palmares dove già brillano le vittorie del titolo tricolore nel 2008 e 2009 oltre che del Campionato Italiano Formula Tre nel 2000. Il suo rivale nella scorsa stagione, il Campione in carica Fabio Francia, è atteso per il momento solo ai box come ospite della Progetto Corsa, mentre fari puntati sulle giovani leve rappresentate da Jacopo Faccioni (Osella-Honda CN2 – Scuderia NT), Alberto Bassi (Wolf-Honda CN2 – BF Motorsport), Marco Visconti (Osella-Honda CN2 – MG Motorsport) e Marco Biffis (Radical-Honda - B&B).

Il Campionato Italiano Turismo Endurance scatterà nel segno della Divisione SuperProduction. Se infatti Andrea Bacci, sulla BMW M3 V8 4.2 di classe Super Touring farà il vuoto alle sue spalle, si presenta invece combattutissimo il raggruppamento principalmente riservato alle Seat Leon Cupra e Supercopa, alle Renault Clio Cup ed alle nuovissime Peugeot RCZ Cup protagoniste anche del nuovo Trofeo omonimo. Il campione in carica Giancarlo Busnelli e Luigi Moccia sulla Leon saranno l’equipaggio da battere, che dovrà guardarsi dalla coppia composta da Marco Coldani e Davide Bertozzi, al volante della Peugeot. Nella Divisione Super2000 Roberto Lacorte  si alternerà con Giorgio Sernagiotto alla guida della Alfa Romeo GT, mente Riccardo Tarabelli punta ad inserirsi nella lotta al vertice di Raggruppamento al volante della Renault New Clio.

Esordio per Ginetta G50 Cup Italia 2012 con doppia gara da 48’ più un giro, il monomarca riservato alle Gran Turismo del marchio inglese, divenute padrone delle scene sui circuiti italiani già da alcune stagioni nella configurazione GT4. Al via tra i protagonisti l’equipaggio del Team Composit formato da Manuel Lasagni e Piero Foglio, rispettivamente 2° e 3° nella classifica GT4 2011, e quello del Team Rangoni con l’esperto Michele Merendino ed il giovane Antonio Pellitteri.

Al via anche la Seat Ibiza Cup 2012, il monomarca organizzato da Seat Motorsport Italia, che in questa stagione animerà le gare di mini endurance da 48’ più un giro, di cui saranno protagonisti i soli equipaggi del monomarca della Casa iberica. Intenzionato a bissare il successo assoluto del 2011 l’equipaggio del Team Girasole formato da Marco Baroncini ed Giorgio Vinella, ma la concorrenza è agguerrita ad iniziare da Matteo Pedon, Matteo Ferraresi e  Massimiliano Tresoldi, già tra i maggiori protagonisti della passata stagione. Completa il programma, che inizierà sabato mattina 14 aprile, la Formula Light 2000.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -