Massa e Raikkonen in coro: ''F1 senza Ferrari non è uguale''

Massa e Raikkonen in coro: ''F1 senza Ferrari non è uguale''

Massa e Raikkonen in coro: ''F1 senza Ferrari non è uguale''

MARANELLO - Felipe Massa e Kimi Raikkonen in coro: la F1 senza la Ferrari non è più la stessa cosa. Reagiscono così i due portacolori della Casa di Maranello dopo la decisione dei giudici del tribunale delle Grandi Istanze di Parigi che hanno respinto il ricorso presentato dal Cavallino Rampante contro l'introduzione delle nuove regole varate dalla Federazione internazionale dell'Automobile in vista della prossima stagione.

 

"Sono un pilota della Ferrari e ne sono orgoglioso'', ha affermato Massa. ''Quest'anno il Mondiale e' cominciato in maniera diversa. Ci sono stati scontri di carattere politico e questo non aiuta lo sport'', ha aggiunto il vice campione del mondo. ''Sarebbe bello -aggiunge- se ci fosse piu' sport e meno politica''. Della stessa posizione anche Raikkonen: "questa situazione non e' positiva per la Formula 1''.

 

''Se la Ferrari non e' nel Mondiale, o se non ci sono Bmw o McLaren, non e' positivo'', ha continuato il finlandese. ''Io sono al 100% con il mio team, qualsiasi passo decida di compiere. Speriamo che le cose si risolvano, ma bisogna chiedere alla squadra su quest'argomento. E probabilmente alla Fia'', ha aggiunto. ''Come ho gia' detto, la Formula 1 per me e' legata alle grandi squadre. Corriamo tutti insieme e proviamo ad essere i migliori, io la penso cosi'. Ognuno la pensa a modo suo: io, probabilmente, quando smettero' di correre non verro' piu' alle gare. Quando ne avro' abbastanza, mi fermerò", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -