Montecarlo, pole Webber. Battuti Kubica e Vettel. Massa quarto

Montecarlo, pole Webber. Battuti Kubica e Vettel. Massa quarto

Montecarlo, pole Webber. Battuti Kubica e Vettel. Massa quarto

MONTECARLO - La Red Bull fa capotto. Sarà Mark Webber a scattare davanti a tutti nel Gran Premio di Monaco, sesto round del mondiale di F1. Il pilota australiano, splendido vincitore una settimana fa al Montmelò, ha conquistato la terza pole stagionale grazie al crono di 1'13''826, unico a scendere sotto il muro dell'1'14''. Alle sue spalle, staccato di poco più di due decimi, la Renault di uno straordinario Robert Kubica (1'14''120).

 

La seconda fila sarà aperta dalla Red Bull-Renault di Sebastian Vettel (1'14''227) davanti alla Ferrari di Felipe Massa per soli 56 millesimi. Solo quinto tempo per la McLaren Mercedes di Lewis Hamilton (1'14''432) davanti alle Mercedes di Nico Rosberg (1'14''544) e Michael Schumacher (1'14''590). Male il leader del mondiale Jenson Button (1'14''637), che ha chiuso all'ottava posizione. Completano la top ten la Williams di Rubens Barrichello e la Force India di Tonio Liuzzi (1'15''170).

 

Fernando Alonso è stato costretto a seguire dai box le qualifiche dopo l'incidente nell'ultimo turno di libere all'uscita della curva del Casinò. Nell'impatto contro il guard-rail la F10 ha riportato danni irreparabili nel telaio: i meccanici non hanno potuto riparare in tempo la monoposto. L'asturiano, velocissimo giovedì, ha perso un'ottima opportunità. Il bi-campione del mondo, che scatterà dalla corsia dei box, avrà davanti a se una gara tutta in salita, su una pista dai sorpassi quasi impossibili.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -