Test F1 a Barcellona, vola Grosjean. Alonso in scia a Vettel

Romain Grosjean davanti a tutti anche nella seconda delle quattro giornate di test F1 a Barcellona. Il portacolori della Lotus Renault ha abbassato di sei decimi il limite stabilito giovedì

Romain Grosjean in azione (credit TM News/Infophoto)

Romain Grosjean davanti a tutti anche nella seconda delle quattro giornate di test F1 a Barcellona. Il portacolori della Lotus Renault ha abbassato di sei decimi il limite stabilito giovedì, fermando il cronometro sul tempo di 1'22”614, rifilando 512 millesimi alla Toro Rosso di Jean-Eric Vergne. Il francese ha perso buona parte della sessione pomeridiana a causa di un principio di incendio che lo ha bloccato poco prima della pausa pranzo.

Vergne è tornato in pista solo a 30 minuti dal termine, dedicandosi a simulazioni di pitstop. In palla il due volte iridato Sebastian Vettel, che ha percorso 85 giri, il migliore dei quali in 1’23"361 che gli è valso il terzo tempo. La Red Bull si è dimostrata ancora una volta particolarmente efficace in uscita di curva e stabile sul veloce. Il tedesco ha preceduto la F2012 di Fernando Alonso, impegnato in una simulazione gara.

Lo spagnolo ha totalizzato 105 giri, il più rapido in 1'23”447, ma ancora una volta faticato a portare al limite la nuova creatura di Maranello. Oltre al test sulla lunga distanza, il bi-campione del mondo ha proseguito nei collaudi aerodinamici, provando anche una nuova ala anteriore. Quinta la Caterham di Heikki Kovalainen davanti alla Sauber di Kamui Kobayashi e alla Force India di Nico Hulkenberg. Ottavo Michael Schumacher (Mercedes Gp) davanti alla McLaren di Lewis Hamilton e alle Williams di Bruno Senna e Pastor Maldonado.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -