Montmelò, pole a Webber: ''Bella lotta con Vettel''

Montmelò, pole a Webber: ''Bella lotta con Vettel''

Montmelò, pole a Webber: ''Bella lotta con Vettel''

MONTMELO' - Mark Webber mette le ali alla sua Red Bull-Renault. L'australiano ha beffato per poco più di un decimo il compagno di squadra Sebastian Vettel, prendendosi la pole del Gran Premio di Spagna, quinta prova del mondiale di F1. Webber, alla sua seconda partenza dal palo dopo quella in Malesia, è stato velocissimo dall'inizio della sessione, dando l'impressione che solo un errore potesse tenerlo lontano dalla prima fila.

 

Il risultato assume una notevole importanza su una pista come quella catalano, dove gli ultimi nove vincitori sono partiti dalla pole. A mescolare le carte potrebbe arrivare ancora la pioggia. Senza problemi d'affidabilità la gara spagnola sembra una questione tra Webber e Vettel. "E' sempre una bella lotta tra me e Sebastian - ha affermato l'australiano -. Questa volta sono riuscito a fare due giri ottimi anche nella Q3, con il primo ho messo le basi per fare bene il secondo".

 

Webber ha dedicato l'impresa del sabato alla squadra, a "tutti i ragazzi hanno dormito poco durante la notte e hanno lavorato in modo incredibile. Il loro sforzo si vede nei tempi. Non sarà sempre così". "Le qualifiche sono state sensazionali, ma ora concentriamoci sulla gara".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -