Patatrac Red Bull, Webber vuole chiarire con Vettel

Patatrac Red Bull, Webber vuole chiarire con Vettel

Patatrac Red Bull, Webber vuole chiarire con Vettel

LONDRA - Dopo il clamoroso patatrac in casa Red Bull nel Gran Premio di Turchia, Mark Webber ha espresso l'intenzione di incontrare quanto prima il compagno di squadra Sebastian Vettel per un chiarimento. "Ci siederemo ttorno a un tavolo e parleremo di quanto accaduto - ha ammesso l'australiano -. Dobbiamo evitare costosi passi falsi". Webber, comunque terzo al traguardo dopo il contatto con Vettel, ha così ricostruito la dinamica dell'incidente.

 

"Fin quando non arriveremo alla tomba ci saranno opinioni divergenti sui fatti di domenica - ha esordito -. Vettel era un po' più veloce, l'ho visto avvicinarsi in prossimità della curva 12". Il leader del mondiale ha spiegato di aver mantenuto la traiettoria in modo che il compagno di squadra "fosse costretto a rimanere sul lato sporco della pista". "Lui si è spostato e c'è stato il contatto - ha aggiunto -. E' stato leggero, ma quando si va a 300 all'ora è sufficiente per farti piangere".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -