Silverstone, Alonso ritorna a vincere. Vettel e Webber sul podio

Silverstone, Alonso ritorna a vincere. Vettel e Webber sul podio

Silverstone, Alonso ritorna a vincere. Vettel e Webber sul podio

SILVERSTONE - Fernando Alonso e la Ferrari hanno rotto il ghiaccio. Lo spagnolo è tornato sul gradino più alto del podio, conquistando il Gran Premio d'Inghilterra, nono round del mondiale di F1. L'impresa del due volte campione del mondo, che non vinceva dallo scorso Gran Premio della Corea, è il frutto del durissimo lavoro di Maranello, che ha recuperato sulla Red Bull dopo un inizio di stagione da dimenticare. Naturalmente è polemica sul cambiamento regolamentare.

 

La Red Bull, che ha comunque piazzato sul podio Sebastian Vettel e Mark Webber, ha pagato la modifica sugli scarichi soffiati che faceva volare le monoposto di Adrian Newey. Ma il ritorno alla vittoria del Cavallino dimostra comunque che la 150 Italia è una vettura che con i nuovi aggiornamenti aerodinamici può dare filo da torcere ad un Vettel che resta saldamente in testa al campionato con 204 punti davanti a Webber a quota 124 e Alonso a 112.

 

Alonso, pur approfittando del primo errore dei Red Bull ai box durante la sosta ai box, è stato bravissimo ad interpretare le difficili condizioni della pista, prima bagnata e quindi asciutta. Gomme morbide o dure la rossa filava che una scheggia. Continua il momento di difficoltà della McLaren, con Lewis Hamilton che si è accontentato del quarto posto dopo una serie di sorpassi su Alonso e Felipe Massa. Nel finale l'inglese ha avuto la meglio su un entusiasmante corpo a corpo con Massa.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Peggio è andata a Jenson Button, costretto a parcheggiare la sua McLaren a bordo pista per un errato avvitamento dell'anteriore destra. La Mercedes si è accontentata del sesto posto di Nico Rosberg e del nono di Michael Schumacher. Tra i due tedeschi la Sauber di un encomiabile Sergio Perez e la Renault del veterano Nick Heidfeld. Chiude la top ten la Toro Rosso di Jaime Alguersuari, per la terza volta consecutiva a punti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -