Test a Jerez, arriva a Alonso. Ma in Ferrari non sono contenti

Al terzo giorno di test F1 sul tracciato di Jerez De La Frontera crescono i musi lunghi in casa Ferrari. Poco felice il debutto con la nuova F2012 di Fernando Alonso, che ha preso il posto di Felipe Massa

Fernando Alonso in azione a Jerez (credit TM News/Infophoto)

Al terzo giorno di test F1 sul tracciato di Jerez De La Frontera crescono i musi lunghi in casa Ferrari. Poco felice il debutto con la nuova F2012 di Fernando Alonso, che ha preso il posto di Felipe Massa. Lo spagnolo al mattino è stato infatti costretto ai box per 90 minuti per un problema di natura idraulica. Tornato in pista, ha completato 67 giri, il più rapido in 1’20”412, ad oltre due secondi dalla Mercedes Gp 2011 di Nico Rosberg (1’17”613).

A gelare l’entusiasmo dei ferraristi sono le parole del dt del Cavallino, Pat Fry: “Non sono felice visto il punto in cui siamo, ma c’è molto spazio per migliorare”. Promosso l’affidabilità, mentre sulle prestazioni si può migliorare. “Non sarò soddisfatto fino a quanto non faremo funzionare tutto. La base c'è ed è a posto”, ha concluso Fry. Crescono Red Bull e McLaren, che hanno schierato Sebastian Vettel e Lewis Hamilton.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il due volte campione del mondo ha girato in 1’19”297, precedendo di 167 la “freccia d’argento”. A precederli la Lotus Renault del francese Romain Grosjean, che ha fermato il cronometro sul tempo di 1’18”419, probabilmente con un basso carico di benzina. Bene anche la Toro Rosso con Vergne quinto (1’19"734) davanti alla Sauber di Sergio Perez (1’19"770). In pista anche Bruno Senna, Van Der Garde (Caterham) e Bianchi (Force India), autore di un fuoripista.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -