Test a Valencia, svetta Kubica. La Ferrari di Massa a fuoco

Test a Valencia, svetta Kubica. La Ferrari di Massa a fuoco

Test a Valencia, svetta Kubica. La Ferrari di Massa a fuoco

VALENCIA - Svetta Robert Kubica nell'ultima giornata di test F1 sul tracciato ‘Ricardo Tormo' di Valencia. Il pilota della Lotus Renault ha totalizzato 95 giri, il più rapido in 1'13''144, tre decimi più rapido del miglior crono realizzato mercoledì da Fernando Alonso. Tuttavia il polacco ha confessato che la squadra non è riuscita a completare il programma di lavoro prestabilito per una serie di piccolo inconvenienti, mentre nel pomeriggio ha studiato le nuove Pirelli.

Kubica ha preceduto di 57 millesimi la Force India versione 2010 di Adrian Sutil e di 409 millesimi la McLaren MP4-25 ibrida di Jenson Button, che per la prima volta ha assaggiato le nuove Pirelli. Venerdì l'inglese, insieme al compagno di squadra Lewis Hamilton, svelerà a Berlino la vettura 2011 che dovrebbe riservare molte sorprese. Capitolo a parte meritano Red Bull e Ferrari. Mark Webber, risolti i problemi alla pedaliera di mercoledì, ha percorso ben 105 giri al volante della nuova RB7.

Per l'australiano nessun grattacapo e la consapevolezza che il gioiellino di Adrian Newey è nato sotto una buona stella. Felipe Massa invece continua ad esser perseguitato dalla sfortuna. Al mattino dopo appena 12 giri è stato costretto a fermare la sua F150 in pista per un principio d'incendio provocato da una perdita d'olio. L'incidente ha costretto la rossa ai box per oltre tre ore per la sostituzione dell'intero retrotreno. Il propulsore sarà analizzato a Maranello per verificare un eventuale riutilizzo.

"Siamo dove ci aspettavano di essere, senza alcuna sorpresa - ha affermato il direttore tecnico della Ferrari, Aldo Costa -. La Pirelli sta facendo un notevole e sforzo e c'è stato un miglioramento per quanto riguarda la continuità della prestazione". Nessun campanello d'allarme per il problema che ha bloccato Massa: "E' stata una sciocchezza". Il brasiliano ha preceduto la Virgin 2010 di Timo Glock e la Williams del venezuelano Pastor Maldonado, che ha migliorato il crono del compagno di squadra Rubens Barrichello. Solo nono Michael Schumacher (Mercedes Gp), ma il tedesco si è concentrato sui long-run.

Decima la Toro Rosso di Sebastien Buemi davanti all'HRT di Narain Karthikeyan. Nessun tempo cronometrato per Jarno Trulli, condizionato da un problema al servosterzo della sua Lotus TF128. L'abruzzese si è dedicato al controllo dei sistemi, completando 38 giri. Venerdì a Valencia girerà solo la Lotus con l'italiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -