Un sogno che diventa realtà, Alonso sposa la Ferrari

Un sogno che diventa realtà, Alonso sposa la Ferrari

MARANELLO - Il sogno ora è realtà. Fernando Alonso andrà ad affiancare Felipe Massa alla Ferrari. Il pilota di Oviedo ha firmato un contratto triennale e prenderà il posto del finlandese Kimi Raikkonen che presumibilmente tornerà alla McLaren Mercedes. La squadra del Cavallino Rampante sarà completata da Giancarlo Fisichella che sarà il terzo pilota.

 

"Sono molto felice - ha dichiarato l'asturiano, due volte campione del mondo di F1 -. Guidare una monoposto del Cavallino rampante è un sogno per qualsiasi pilota, ed io ho adesso la fortuna di poterlo realizzare". Alonso ha ringraziato il presidente Luca Cordero di Montezemolo "per il suo impegno nel raggiungere questo accordo".

 

"Nell'estate scorsa - ha svelato l'attuale pilota della Renault - avevamo firmato un contratto dal 2011, ma negli ultimi giorni la situazione è cambiata e abbiamo deciso, quindi, di anticipare il mio arrivo a Maranello". ‘Giallo' sulle cifre che percepirà il neo ferrarista. Il Cavallino nega che Alonso guadagnerà 25 milioni di euro all'anno.

 

"Le cifre che si leggono non stanno nè in cielo nè in terra - spiega in una nota la scuderia di Maranello -. E' facile sparare numeri a caso, dimenticando che il mondo è cambiato rispetto a poco tempo fa. Alla Ferrari si fanno bene i conti e quello che è certo è che l'attenzione ai costi non riguarda soltanto le strutture operative ma anche i piloti".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -