Valencia, Vettel trionfa nel caos. Paura Webber

Valencia, Vettel trionfa nel caos. Paura Webber

Valencia, Vettel trionfa nel caos. Paura Webber

VALENCIA - Sebastian Vettel si è aggiudicato il Gran Premio d'Europa, nono round del mondiale di F1, precedendo le McLaren Mercedes di Lewis Hamilton e Jenson Button.  Lontane le Ferrari con Fernando Alonso nono e Felipe Massa quattordicesimo. Quello di Valencia è stata una delle gare più caotiche degli ultimi anni. Al nono giro pauroso incidente di Mark Webber, uscito indenne dalla sua Red Bull decollata dopo aver tamponato la Lotus di Heikki Kovalainen.

 

In pista è entrata a quel punto la safety car, che ha condizionato l'ordine d'arrivo. Prima dell'incidente Vettel si trovava al comando seguito da Hamilton, Alonso e Massa. L'ingresso della macchina di sicurezza è avvenuto dopo il passaggio di Vettel, ma davanti a Hamilton e Alonso. L'inglese ha sorpassato la Safety, mentre Alonso no. La manovra dell'inglese è stata punita con un passaggio ai box dodici giri più tardi. In questo modo Hamilton ha costruito il margine necessario per entrare davanti alla Sauber di Kamui Kobayashi.

 

Verso la fine della gara è arrivata la notizia che cinque vetture davanti alla rossa di Alonso sarebbero state giudicate a fine gara, tutte per irregolarità in regime di safety car. Si tratta di Button, Rubens Barrichello, Robert Kubica, Adrian Sutil, Sebastien Buemi e Pedro De La Rosa. Non fa parte della lista Kobayashi, settimo sul traguardo.

 

Il guaio dei commissari e l'incidente di Webber ha messo in secondo piano la vittoria netta di Vettel, tornato prepotentemente in corsa al titolo. Il tedesco, in attesa della nuova classifica, ha 115 punti, con 12 punti da recuperare su Hamilton. La McLaren domina con 248 punti, con un margine di 30 lunghezze sulla Red Bull. Terza la Ferrari con 163 punti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -