Vettel mondiale, le tre ragioni della disfatta Ferrari

Vettel mondiale, le tre ragioni della disfatta Ferrari

Vettel mondiale, le tre ragioni della disfatta Ferrari

ABU DHABI - Ci sono tre ragioni dietro la disfatta Ferrari ad Abu Dhabi. Le ha elencate un amareggiato Stefano Domenicali, team principal della Scuderia di Maranello. "Abbiamo marcato un avversario con due macchine - ha esordito l'imolese -, abbiamo temuto oltremisura il degrado delle gomme morbide; non abbiamo considerato la difficoltà nel superare le altre vetture nel traffico". Ecco perché Fernando Alonso ha perso per quattro punti il titolo a favore di Sebastian Vettel.

 

Per Domenicali "è inutile mettersi a discutere sul perché si sia arrivati a questa scelta: si vince e si perde tutti assieme, come una squadra". "C'è tristezza - ha evidenziato -, ma dobbiamo tenere la testa alta". Il team principal si è complimentato con Fernando Alonso, "un leader,dentro e fuori la macchina". Quindi la promessa a tutti i tifosi della Rossa: "faremo di tutto per dare a Fernando e Felipe (Massa, ndr) una macchina ancora più forte il prossimo anno".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -