Vettel pole-super a Silverstone, Webber: ''Raikkonen ubriaco?''

Vettel pole-super a Silverstone, Webber: ''Raikkonen ubriaco?''

SILVERSTONE - A Silverstone è la Red Bull l'auto da battere. A metter le ali alle monoposto di Sebastian Vettel e Mark Webber le novità tecniche sviluppate dal genio Adrian Newey. Un nuovo muso più arrotondato e schiacciato ed un diffusore a tre piani che ha migliorano l'efficienza aerodinamica della vettura. Vettel, con un giro straordinario, ha conquistato la sua terza pole position stagionale, mentre Webber ha mancato la prima fila per pochi centesimi a vantaggio di Rubens Barrichello.

 

CAPOLAVORO VETTEL - "E' stato un weekend fantastico - ha esordito l'eroe del giorno -. Tutto è andato liscio senza alcun problema". "Con le nuove modifiche abbiamo fatto dei passi in avanti", ha ammesso Vettel. Ma non è stata una qualifica semplice. "E' stato difficile - ha confessato -. Ad inizio qualifica c'era traffico e vento. Nella prima manche ho lottato con queste variabili, mentre nella Q2 con le gomme morbide è andato tutto ok". Ma il vero capolavoro è arrivato nella manche decisiva: "l'ultimo è stato il giro del weekend", ha esclamato. "E' stato quasi perfetto, ho sfruttato al meglio i pneumatici e sono sorpreso del tempo fatto". Una soddisfazione che Vettel ha voluto dividere con la squadra: "complimenti a tutti, anche a chi lavora in fabbrica".

 

WEEBER CONTRO RAIKKONEN - Webber ha invece puntato il dito contro Kimi Raikkonen, accusandolo di averlo rallentato nel suo giro decisivo. "Si trovava sul lato sbagliato - ha tuonato -. Ol che ha spezzato il mio ritmo alla Stowe. Non so se avesse bevuto vodka o stesse sognando". Malgrado questo inconveniente, il portacolori della Red Bull-Renault è soddisfatto del weekend: "è stato un buon fine settimana, ma avrei potuto trarre di più dalla vettura all'ultimo giro e sono terzo.Congratulazioni a Sebastian (Vettel, ndr) e Rubens (Barrichello, ndr)".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -