Webber: ''punto ad esser in pista per i test di febbraio''

Webber: ''punto ad esser in pista per i test di febbraio''

Webber: ''punto ad esser in pista per i test di febbraio''

Messo da parte lo spavento per il grave incidente in bicicletta di sabato scorso nel quale si è fratturato la gamba destra dopo esser stato investito da un'auto durante un evento benefico che lui stesso organizza ogni anno, Mark Webber punta a guarire il più presto possibile per prender parto ai test di inizio stagione a febbraio. "Sto provando ad essere pronto per guidare l'auto nei primi test", ha detto il pilota della Red Bull alla BBC.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'australiano, tuttavia, non è preoccupato se dovesse posticipare il suo rientro al volante. "Se devo aspettare un'altra settimana o dieci giorni per il bene della stagione allora lo faro", ha spiegato Webber. Nella prossima stagione l'ex pilota di Minardi e Williams sarà affiancato dal tedesco Sebastian Vettel. "E'un ragazzo molto bravo e concentrato", ha commentato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -