Fuji, trionfa Alonso: ''non ci credo ancora''

Fuji, trionfa Alonso: ''non ci credo ancora''

Fuji, trionfa Alonso: ''non ci credo ancora''

FUJI - Ad inizio stagione era solito vederlo battagliare con grinta e tenacia per un misero punticino che valeva come una vittoria. Grazie ai progressi graduali della Renault ora si ritrova a lottare per il gradino più alto del podio. Fernando Alonso, dopo la fortuita vittoria maturata a Singapore, ha concesso il bis al Fuji. Un successo più che meritato, frutto del talento dell'asturiano ma anche delle evoluzione della R28 e delle ottime scelte strategiche della squadra.

 

Lo spagnolo, scattato dalla quarta posizione, ha approfittato del caos creato da Lewis Hamilton per uscire dalla prima curva in seconda posizione alle spalle della Bmw Sauber di Robert Kubica. "Nelle prime fasi di gara ho cercato di non perdere contatto da Robert - ha spiegato Alonso -. Poi abbiamo deciso di caricare meno benzina nel primo pit stop per riuscire a sopravanzarlo". Una scelta che si è rilevata azzeccata. Il due volte campione del mondo ha poi costruito nel secondo stint di gara la vittoria.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Traiettorie perfette, macchina ben bilanciata, piede sull'acceleratore. Questo il mix che ha permesso ad Alonso di prendersi la seconda vittoria stagionale, la 21esima della sua brillante carriera. "Non è facile da credere - ha confessato -. A Singapore la vittoria è arrivata inattesa ed oggi abbiamo vinto ancora. Non ci credo ancora". "Nelle prime gare di campionato faticavamo ad entrare nella Q3 ed in gara lottavamo con Williams e Red Bull - ha proseguito -. Ma per tutta la stagione la squadra ha lavorato duramente ed ottimamente. Adesso siamo dietro le grandi squadre e lottiamo per il podio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -