Fulmine a ciel sereno, Conte dice addio al Bari

Fulmine a ciel sereno, Conte dice addio al Bari

Fulmine a ciel sereno, Conte dice addio al Bari

BARI - Antonio Conte sbatte a sorpresa la porta al Bari. L'allenatore dei "miracoli", autore della promozione in A dei biancorossi, ha rescisso clamorosamente il contratto. Alla base del tempestoso addio ci sarebbe la politica del calcio mercato su cui Conte avrebbe voluto dire la parola definitiva.

 

A quanto pare l'ex juventino non ha trovato un punto d'incontro con il presidente Vincenzo Matarrese. Dopo l'addio in casa Bari ci si interroga sul futuro. Candidati per la panchina Mario Beretta (ex del Lecce), Delio Rossi e Walter Mazzarri, che hanno lasciato a fine stagione Lazio e Sampdoria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -