Genoa, a gennaio arriverà il vice-Milito

Genoa, a gennaio arriverà il vice-Milito

Diego Milito, attaccante del Genoa

Il potenziale offensivo del Genoa dipende molto da Diego Milito. E quando il Principe non c'è, in attacco la situazione si fa abbastanza difficile, come si è visto nel difficile match di Verona contro il fanalino di coda Chievo, sbloccato solamente da un gol di Olivera allo scadere. Se n'è accorto anche il presidente dei rossoblu, Enrico Preziosi, che a Radio Kiss Kiss ha promesso un regalo ai suoi tifosi: "Prenderemo un vice-Milito - ha detto il numero uno del Grifone - e potrebbe essere il regalo dell'Epifania per i nostri sostenitori".

 

"Non credo sia giusto cambiare qualcosa o modificare l'organico - ha continuato Preziosi - perché questo gruppo è di qualità e lo ha già dimostrato. L'unico intervento da fare riguarda l'attacco, in particolar modo cerchiamo una prima punta che possa sostituire Milito".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Olivera - ha concluso Preziosi - non lo ha fatto rimpiangere a Verona, ma è un giocatore con caratteristiche diverse, nonostante sia utilissimo alla nostra causa. A noi serve una prima punta e Olivera non lo è, con caratteristiche simili a quelle di Diego. Non prenderemo di certo Semioli, abbiamo giocatori validi in quel ruolo e per questo non ci interessa".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -