Giro, la tappa dedicata a Coppi al francese Pineau

Giro, la tappa dedicata a Coppi al francese Pineau

NOVI LIGURE -  A sorpresa il francese Jerome Pineau ha vinto sulle strade di Fausto Coppi la quinta tappa del Giro d'Italia, la Novara-Novi Ligure di 169 chilometri. L'alfiere della Quick Step a battuto in volata i due compagni di fuga Arashiro e Fouchrad. I tre sono riusciti a resistere alla rimonta del gruppo, regolato ad Farrel a 4". Vincenzo Nibali della Liquigas Doimo conserva la maglia rosa con 13" su Ivan Basso e 20" su Valerio Agnoli.

 

Un particolare molto curioso: il vincitore della tappa è nato il 2 gennaio 1980, mentre il 2 gennaio di venti anni prima si è spento Coppi. "E' la mia più grande vittoria - ha affermato il francese -. Qualche anno fa ero caduto in depressione, non avevo più fiducia in me stesso. Adesso l'ho ritrovata".

 

Deluso Alessandro Petacchi: "Noi abbiamo fatto quello che potevamo, gli altri (chiaro il riferimento alla Garmin di Farrar e la Sky di Henderson e Sutton, ndr) avrebbero dovuto aiutarci prima. Forse hanno la pancia piena perché hanno già vinto".

 

Giornata tranquilla per la maglia rosa Nibali: "Mi vedo bene con questa maglia sulle spalle". Portarla sino a Verona? "Vivo alla giornata - ha affermato il 25enne siculo -. Magari quando saremo a Montalcino o sul Terminillo si potrà fare un punto della situazione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -