Gp Australia, day 1. Massa: ''Mi aspettavo di esser più veloce''

Gp Australia, day 1. Massa: ''Mi aspettavo di esser più veloce''

Gp Australia, day 1. Massa: ''Mi aspettavo di esser più veloce''

MELBOURNE - "Mi aspettavo di esser più veloce". Felipe Massa non nasconde un pizzico di delusione dopo la prima giornata di prove libere del Gran Premio d'Australia, round d'apertura del mondiale 2011 di Formula Uno. Il brasiliano della Ferrari ha chiuso al settimo posto a poco più di nove decimi dalla migliore prestazione di Jenson Button (McLaren Mercedes). Il vice campione del mondo del 2008 ha spiegato di aver avuto un differente programma di lavoro rispetto a Fernando Alonso.

 

"Abbiamo esplorato strade diverse per prepararci per il prosieguo del weekend", ha affermato Massa. Il ferrarista ha commentato il comportamento delle gomme: "con le morbide la prestazione migliore è arrivata soltanto al quarto giro - ha affermato -. Con le dure, nella serie di giri più lunga, non è andata un granché, anche perché c'è stata qualche goccia di pioggia a complicare la situazione".

 

Massa ha osservato come "la gomma morbida si degrada meno di quello che si sarebbe potuto prevedere ma dobbiamo capire se sarà così anche in gara". La differenza tra le due mescole è comunque "molto significativa". Rispetto al tracciato di Barcellona, ha aggiunto il portacolori della Ferrari, Melbourne è meno severo con le gomme: "Quest'anno sarà fondamentale studiare bene il loro comportamento circuito per circuito".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Esplorando la lista dei tempi, Massa ha stilato un primo verdetto: "McLaren e Red Bull sembrano molto forti ma ci sono anche altre vetture che possono dire la loro".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -