Gp Belgio, day 2. Incidente spettacolare per Schumacher

Gp Belgio, day 2. Incidente spettacolare per Schumacher

Gp Belgio, day 2. Incidente spettacolare per Schumacher

SPA (Belgio) - Un incidente costringerà Michael Schumacher a scattare dalla ventesima posizione nel Gran Premio del Belgio, 12esimo round del mondiale di F1. Il portacolori della Mercedes Gp, che questo weekend festeggerà in vent'anni nel 'Circus', è finito fuori pista dopo aver perso la posteriore destra. "E' difficile guidare su tre ruote - ha scherzato il sette volte campione del mondo -. Ma qui a Spa avevo avuto già una simile esperienza (il riferimento è all'incidente con Coulthard nel 1998, ndr).

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono cose che non dovrebbero accadere, ma questa è la F1 - ha aggiunto il tedesco -. All'inizio ho sentito perdere il posteriore e ho chiesto scusa al team per l'uscita di pista. Poi ho visto la ruota ed ho capito il motivo all'origine dell'incidente". Schumacher prova a vedere il lato positivo: "Avrò delle gomme morbide in più", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -