Gp Belgio, vittoria con brivido per Hamilton: ''Weekend molto bello''

Gp Belgio, vittoria con brivido per Hamilton: ''Weekend molto bello''

Gp Belgio, vittoria con brivido per Hamilton: ''Weekend molto bello''

SPA (BELGIO) - Vittoria con brivido in Belgio per Lewis Hamilton. Il pilota della McLaren Mercedes ha conquistato il terzo successo stagionale che gli ha permesso di prendere la leadership del campionato persa in Ungheria. Ora l'ex campione del mondo 2008 guarda tutti dall'alto con 182, con sole tre lunghezze di vantaggio su Mark Webber (Red Bull). Strepitosa la prestazione di Hamilton, che ha agevolmente preso il comando della corsa approfittando dei problemi al via di Webber.

 

Sia in condizioni d'asciutto che da bagnato la McLaren Mercedes numero 2 viaggiava su un unico binario, fatta eccezione a 8 giri dalla fine quando l'inglese è finito fuori pista alla curva 8, rischiando di finire contro le barriere. Hamilton non ha ripetuto l'errore del Fuji del 2007, controllando la sua 'freccia d'argento' sulla ghiaia e rientrando in pista.

 

"E' stato un weekend molto bello - ha esordito il vincitore del Gran Premio del Belgio -. La gara è stata dura. Speravo che tutto filasse liscio, ma poi è arrivata la pioggia. Non sapevo quanto si poteva spingere ed inoltre le gomme perdevano facilmente temperatura". L'inglese ha poi descritto il brivido alla curva 8: "Ho frenato tardi, bloccando una ruota, e sono finito largo. Qualcuno dall'alto mi ha salvato. Fortunatamente ho solo sfiorato le barriere con l'ala anteriore".

 

Hamilton ha quindi elogiato la squadra: "Hanno fatto un buon lavoro. La squadra continua a spingere, anche se al momento siamo consapevoli che non siamo i più veloci", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -