Gp Brasile, FP2. Red Bull scatenate, Alonso a tre decimi

Gp Brasile, FP2. Red Bull scatenate, Alonso a tre decimi

Gp Brasile, FP2. Red Bull scatenate, Alonso a tre decimi

INTERLAGOS (Brasile) - Red Bull scatenate nella prima giornata di prove libere del Gran Premio del Brasile, penultimo round del mondiale di F1. Sebastian Vettel ha realizzato la migliore prestazione in 1'11''968, precedendo di appena 104 millesimi il compagno di squadra Mark Webber. La Ferrari di Fernando Alonso è subito in scia, con un ritardo però di 360 millesimi. Lo spagnolo ha comunque dimostrato di aver un buon passo in vista della gara.

 

Nel finale del turno mattutino la rossa numero 8 si è ammutolita in pista. Il Cavallino ha comunque minimizzato l'episodio, spiegando che si trattava di un motore a fine chilometraggio e che sarebbe stato sostituito tra la una sessione di prove libere e l'altra. Alle spalle di Alonso si è piazzata la McLaren Mercedes di Lewis Hamilton (1'12''656), davanti per appena 21 millesimi alla Ferrari di Felipe Massa, che non ha completato la sessione per un'uscita di pista.

 

L'incidente è stato causato a quanto pare da un problema alla frizione. A rimescolare le carte potrebbe esser la pioggia, data per certa per le qualifiche. La gara sarà al 95% per asciutta. Tornando alle libere, c'è da sottolineare il sesto tempo di Robert Kubica davanti alla McLaren Mercedes del campione del mondo Jenson Button, alla Sauber di Nick Heidfeld e alle Mercedes Gp di Nico Rosberg e Michael Schumacher.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -