Gp Brasile, Vettel in prima fila: ''Poteva andare peggio''

Gp Brasile, Vettel in prima fila: ''Poteva andare peggio''

Gp Brasile, Vettel in prima fila: ''Poteva andare peggio''

INTERLAGOS (Brasile) - "Poteva andare anche peggio, ma speravo nella pole. In compenso sono soddisfatto". Sebastian Vettel commenta così il secondo tempo ottenuto nelle qualifiche del Gran Premio del Brasile, penultimo round del mondiale di F1. Il portacolori della Red Bull si è complimentato con chi l'ha battuto nella lotta per la pole, il connazionale Nico Hulkenberg: "E' stato bravissimo ad interpretare queste condizioni davvero difficili".

 

"Non è stato fortunato, è riuscito a migliorarsi tre volte consecutivamente", ha continuato. Il tedesco ha ammesso che quelle di Interlagos sono state delle qualifiche "intense e difficili, in particolar modo la Q3". La gara si annuncia altrettanto dura, ma a quanto pare asciutta: "Potranno succedere molte cose. Sappiamo che siamo più competitivi della Williams, quindi dovremo concentrarci a fare una buona partenza".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -