Gp Brasile, Vettel: ''Abbiamo risposto alla disfatta coreana''

Gp Brasile, Vettel: ''Abbiamo risposto alla disfatta coreana''

Gp Brasile, Vettel: ''Abbiamo risposto alla disfatta coreana''

 

INTERLAGOS - Con la vittoria conquistata ad Interlagos Sebastian Vettel crede ancora al titolo. Alla sfida decisiva di Abu Dhabi, dove il tedesco lo scorso anno salì sul gradino più alto del podio, il portacolori della Red Bull si presenterà con 15 punti da recuperare a Fernando Alonso. "Ci proverò a sorpassare Webber e Alonso", ha affermato Vettel. Il tedeschino ha ritrovato il sorriso dopo aver perso la gara e forse il mondiale in Corea per la rottura del motore.

 

"È stato incredibile, siamo tornati a vincere dopo quanto successo in Corea - ha esclamato Vettel -. Sulla griglia mi trovavo sulla parte sporca del tracciato ma sono scattato bene e mi sono accorto che Hulkenberg aveva fatto un pò pattinare le suo ruote, quindi sono riuscito a passarlo all'interno. Non c'era molto spazio, ma ci sono riuscito e questo è stato il momento chiave della gara".

 

Da lì in poi Vettel si è limitato ad allungare sul compagno di squadra Webber e a gestire la vettura anche quando è entrata in pista la safety car per l'incidente di Tonio Liuzzi: "La macchina è stata semplicemente fantastica". Con la doppietta in Brasile la Red Bull ha conquistato il titolo Costruttori: "La squadra ha fatto un lavoro incredibile. Non è stata una stagione facile, ci sono stati dei momenti difficili, come due settimane fa in Corea", ha sottolineato il vincitore.

 

"Noi però siamo rimasti concentrati abbiamo dato una grande risposta, centrando una doppietta ed il titolo costruttori. Sono fiero sia della squadra  e di me".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -