Gp Cina, Vettel secondo: ''Abbiamo fatto degli errori''

Gp Cina, Vettel secondo: ''Abbiamo fatto degli errori''

Gp Cina, Vettel secondo: ''Abbiamo fatto degli errori''

SHANGHAI - Lewis Hamilton ha messo fine alla lunga striscia positiva di vittorie di Sebastian Vettel iniziata nel 2010 con il Gran Premio del Brasile. Che non era una domenica positiva per il campione del mondo della Red Bull lo si è capito fin dalla partenza, quando al semaforo verde è stato bruciato dalle McLaren di Jenson Button e Hamilton. La gara del tedesco si è poi basata su una strategia a due pit stop che non ha dato gli esiti sperati.

 

"Abbiamo commesso un paio di errori, ma il secondo posto va bene - ha ammesso Vettel -. La partenza non è stata perfetta, ma per qualche motivo il lato sinistro della pista sembra peggiore. Sono rimasto comunque tranquillo e ho gestito bene al meglio le gomme nella prima fase della gara".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo il primo pit stop, Vettel ha riconquistato la leadership. "A quel punto abbiamo puntato sulla strategia di 2 soste e forse il secondo stint doveva essere più lungo - ha analizzato il tedesco -. Nel finale mi sono ritrovato Hamilton subito dietro e non sono riuscito a difendermi. Complimenti alla McLaren, ma per noi è stata comunque una buona gara".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -